DONNE E LETTERATURA

 «La sola cosa che potevo fare era offrirvi un punto di vista: se vuole scrivere romanzi, la donna deve avere del denaro e una stanza tutta per sé». Virginia Woolf, Una stanza tutta per sé.

SCRITTRICI ITALIANE DEL SEICENTO

Le donne nel secolo Barocco 

https://www.accademia-alfieri.it/pagine/donne2.htm

https://ilbolive.unipd.it/it/news/donne-seicento

https://unpizzicodidragoncellotritato.wordpress.com/2014/04/11/le-donne-nel-secolo-barocco-parte-i/

https://unpizzicodidragoncellotritato.wordpress.com/2014/04/11/donne-della-cultura-barocca-parte-ii/

Lucrezia Marinelli

https://archive.org/details/bub_gb_vdOMz7awxwQC/page/n5

https://www.storiadivenezia.net/sito/donne/Lazzari_Forme.pdf

Gaspara Stampa

https://www.letteraturaalfemminile.it/gaspara_stampa.htm

https://www.letteraturaalfemminile.it/gaspara_stampa.htm


Amor m'ha fatto tal ch'io vivo in foco,
qual nova salamandra al mondo, e quale
l'altro di lei non men strano animale ( strano animale: la fenice)
che vive e spira nel medesmo loco.

Le mie delizie son tutte e 'l mio gioco
viver ardendo e non sentire il male,
e non curar ch'ei che m'induce a tale
abbia di me pietà molto né poco.

Appena era anche estinto il primo ardore,
che accese l'altro Amore, a quel ch'io sento
fin qui per prova, più vivo e maggiore.

Ed io d'arder amando non mi pento,
pur che chi m'ha di novo tolto il core
resti dell'arder mio pago e contento.